TSL 3.3-26.5

IMPIANTO DI TAGLIO E SALDATURA

Sommario

  1. Caratteristiche
  2. Galleria
  3. Video

L’impianto, commissionato dalla russa TVER JSC è un sistema completamente automatico per la produzione di vagoni ferroviari a partire dalle singole lamiere.

L’impianto è in grado di manipolare lastre di larghezza massima pari a 3,3 metri, mentre la lunghezza massima gestibile del prodotto finito è 26,5 m.

L’impianto è quindi in grado a partire da lastre comunemente reperibili sul mercato di creare delle lastre di lunghezza personalizzata e non rintracciabili comunemente.

Attraverso l’utilizzo della testa di taglio integrata è poi possibile tagliare il perimetro e tutte le aperture utili per l’inserimento di porte e finestre per la creazione di tetti, pavimenti e fiancate dei vagoni ferroviari