L’ultimo nato della gamma è già un successo – FL 170 3D Fiber

FL170 3D Fiber è il nuovo modello di sistemi di taglio laser tubo 3D di TTM Laser equipaggiata con sorgente laser in fibra con cui la società si conferma interlocutore privilegiato in grado di proporre e soddisfare le esigenze di qualsiasi cliente

TTM LASER - ARTICOLO ELEMENTO TUBO

FL170 3D Fiber è l’ultimo tassello della gamma di sistemi di taglio laser tubo 3D di TTM Laser. Una macchina equipaggiata standard di sorgente laser ad alta brillanza e di testa di taglio tridimensionale, connubio che la rende adatta a processare qualsiasi tipologia di materiali compresi quelli altamente riflettenti come i tubi a sezione tonda, quadra o aperta in rame, alluminio e ottone. FL170 3D Fiber abbina elevata produttività e flessibilità ai ridotti consumi e bassi costi di esercizio e manutenzione tipici dei laser astato solido.

 

IMG1.OPT

Prestazioni da primato

FL170 3D Fiber è dotato di 21 assi controllati tra cui il caricatore automatico dei tubi con lunghezza da 6,5 a 12,5 m e il sistema di scarico anch’esso automatizzato per spezzoni di tubo con lunghezza compresa tra 2 e 6 m. La capacità di carico varia da 12 a 168 mm di dimetro

nel caso dei tubi tondi oppure da 15 x 15 a 120 x 120 mm per quelli a sezione quadra. I 150 m/min di velocità lineare dei due mandrini di cui è dotato rendono questo sistema di taglio tubo particolarmente performante.

FL170 3D Fiber testimonia quindi, ancora una volta, come TTM Laser, forte della sua competenza sulla tecnologia laser e sulle sue applicazioni nel campo del taglio e della saldatura, sia un interlocutore privilegiato in grado di proporre e soddisfare le esigenze di qualsiasi cliente.

 

Nel nuovo insediamento

Il nuovo sistema FL170 3D Fiber è però solo l’ultima di una serie di novità importanti che stanno caratterizzando l’attività e l’operato di TTM Laser già dallo scorso anno. Nel corso di questo 2016 saranno, infatti, tenute a battesimo anche due nuove macchine di taglio piano con laser CO2 e FIBER rispettivamente con campo di lavoro di 3 x 6 m e 5 x 25 m, entrambe equipaggiate standard con teste di taglio 3D. Ma non solo. A breve saranno inoltre trasferite tutte le attività del Gruppo Castellini nel nuovo insediamento produttivo Teze, per cui Castellini, TTM Laser e Laserway saranno collocate nello stabilimento di 21.000 m2 costruito interamente in acciaio con parti tagliate in prevalenza con macchine TTM Laser.

 

DCIM101GOPRO

 

Questo nuovo insediamento darà la possibilità di mettere in atto una riorganizzazione delle attività ancora migliore e di destinare all’interno della struttura degli spazi per la Ricerca & Sviluppo, in cui saranno a disposizione anche macchine di saldatura laser nell’ottica di essere sempre più vicini e attenti alle problematiche dei clienti. Il nuovo insediamento permetterà di dare all’intero Gruppo Castellini un’immagine che oggi, per questione di spazio, non è ancora riuscito a dare. Un’immagine più accattivante che sia più consona e in linea con il livello d’innovazione tecnologicache invece caratterizza l’attività di ogni azienda, con TTM Laser capo fila.

“Occorre strutturarsi per farsi trovare pronti a cogliere al massimo quelle che sono le opportunità future che il mercato offrirà” afferma Fiorenzo Castellini, Presidente dell’omonimo Gruppo.

“Per noi era importante in questi primi 10 anni di vita crearci un brand, sviluppare e avere a disposizione la tecnologia che abbiamo, e avere una gamma di prodotto ampia, innovativa e invidiabile. Ma oggi è arrivato il momento di rafforzare ulteriormente questo brand anche attraverso una sede prestigiosa che testimoni con fatti concreti molti dei concetti tecnologici legati al tubo strutturale che andiamo professando da tempo”.

 

 

 

 

 

Leggi il caso di studio

Richiedi maggiori informazioni

Un nostro responsabile la ricontatterà appena possibile







Ho letto e accettato i termini della privacy*
* Campi obbligatori